Vito Collini

Vito Collini's gallery/Wall photo Gallery
  • ll M5S non è mai stato così debole e questo è dovuto alla devastazione fatta da Conte che ha demolito un movimento grande e pieno di gente appassionata, per fare un partito che conta molto molto di meno. Dovrebbe dimettersi visto il gigantesco flop e la cattiva gestione.

  • Il governo israeliano registra una nuova scossa che rischia di indebolire Benyamin Netanyahu. Benny Gantz ha dato un ultimatum al premier: se entro l’8 giugno non verrà formalizzato un piano d’azione generale su Gaza, che includa il futuro politico della Striscia “in una direzione Usa-Ue-araba”, il leader centrista lascerà l’esecutivo d…[Leggi tutto]

  • Quanto mi dispiace che ci abbia lasciato Giovanna Marini. E’ stata una musicista molto famosa per via della musica popolare che ha portato nel mondo. È scomparsa a Roma all’età di 87 anni dopo una breve malattia. Ti amiamo Giovanna Marini!

  • Quanto conta una come la Ferragni? Molto meno di quello che sembra. Avere milioni di followers non è mai molto perché nessuno controlla niente è potrebbero essere dati non giusti. Lei è una che lavora sul nulla, sarà anche carina ma non è tutto questo che. Comunque ha fatto molto male i suoi conti e adesso attende che la magistratura si espri…[Leggi tutto]

  • I giornali dicono che per il terzo giorno non mostrano non la salma di Navalny. Mi dispiace per la sua famiglia.

  • La signora Ferragni sta sempre a casa? Non manda nessun messaggio su Instagram? Sono strafelice di non sapere niente perché non mi importa un fico secco della signora in questione e di quello che fa.

  • A Caivano ieri ci sono state sparatorie evidentemente per far capire che non sempre il Governo può fare qualcosa contro i delinquenti. Chi ha sparato? Uomini? Donne? Gente normale o malviventi? Bisogna fare chiarezza su tutto.

  • Quanti vedranno il documentario di Netflix che Harry che ha fatto in Germania sugli Invictus games? Non ci piacciono i documentari, non servono a niente. Qualunque regista preferisce fare altro e fa documentari solo perché deve sopravvivere. Questo non è il caso di Harry che è nato in una famiglia ricchissima e certo non ha dovuto guadagnare pe…[Leggi tutto]

  • Moltissime mamme e papà dovranno fare la fame visto che ormai non hanno più il reddito di cittadinanza. Non possono neanche farsi aiutare per trovare un lavoro perché non c’è nessuna agenzia in grado di farlo. Quanta gente è da ieri alla fame? Per me così non si gestisce un paese.

  • MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA 2023
    ENEA
    La seconda regia di Pietro dopo “I Predatori” del 2020. Drammatico, Italia 2023.
    Un film di Pietro Castellitto. Con Pietro Castellitto, Benedetta Porcaroli
    Enea rincorre il mito che porta nel nome, lo fa per sentirsi vivo in un’epoca morta e decadente.